Cosa sono gli integratori termogenici naturali? Funzionano per dimagrire?

Breve guida alla scoperta degli integratori termogenici naturali: i vantaggi, benefici ed effetti collaterali nel loro utilizzo per dimagrire

I termogenici, altrimenti noti come bruciagrassi, non sono altro che sostanze per dimagrire velocemente, grazie alla loro capacità di eliminare il grasso andando a lavorare sul metabolismo.

Sono molti gli integratori termogenici naturali, ovvero capsule, compresse o liquidi da sciogliere in acqua, basati sui principi attivi di piante dimagranti.

Termogenici: cosa sono e a cosa servono

Gli integratori o alimenti termogenici, innescano nel corpo umano un aumento della temperatura (la termogenesi, appunto) accelerando così il meccanismo che permette di bruciare grassi. Questi funzionano per dimagrire proprio per il principio sul quale si basano.

Ovviamente, sempre perché parliamo di sostanze naturali, è bene sapere che da soli non fanno i miracoli: è sempre consigliato abbinare l’assunzione di questi integratori ad una dieta bilanciata e a del movimento fisico, in modo da rendere efficaci gli effetti dimagranti.

Sono termogenici naturali, ad esempio, la caffeina, l’omega 3, l’alga kombu, l’arancio amaro ed il tè verde. Ognuna di queste piante ha un effetto particolare: ad esempio, l’alga kombu stimola la tiroide (importante per un corretto funzionamento del metabolismo), l’arancio amaro contiene sinefirina e il tè verde contiene polifenoli, entrambi antiossidanti naturali. Da non sottovalutare anche il tarassaco, diuretico e depurativo.

Anche se parliamo di termogenici naturali è sempre meglio non abusarne, in quanto l’eccessivo utilizzo potrebbe portare a controindicazioni ed effetti collaterali.

Effetti collaterali dei termogenici

Se utilizzati in maniera corretta, gli integratori e cibi termogenici aiutano a perdere i chili di troppo in maniera rapida e poco traumatica. È bene ricordare che, come in tutte le cose che riguardano la nutrizione e l’alimentazione, se si abusa di questi prodotti dimagranti o si assumono in maniera scorretta, si possono verificare degli effetti collaterali ed indesiderati.

Questo avviene perché gli integratori agiscono sul metabolismo e sul sistema nervoso centrale, sullo stesso principio dell’abbinamento di piperina e curcuma.

L’assunzione di termogenici deve essere sempre supervisionata dal medico di famiglia o dalla farmacia di fiducia, questo perché si potrebbero verificare effetti indesiderati come l’aumento della pressione sanguigna, tachicardia, cefalea e / o nausea. Se trascurati, questi sintomi potrebbero portare a patologie croniche ben più gravi. Per gli stessi motivi, l’assunzione di alimenti ed integratori termogenici viene spesso vietata a chi già soffre di ipertensione o di cardiopatie, ma anche alle donne in gravidanza, anziani e ovviamente bambini.

Termogenici naturali: dove acquistare

I migliori termogenici in commercio li puoi trovare solo online su siti web affidabili, in farmacia e in erboristeria. Esistono integratori per dimagrire anche senza stimolanti e senza caffeina, questo per abbracciare un pubblico più ampio che mal tollera le sostanze eccitanti, ma in ogni caso ricordiamo che l’assunzione di qualsiasi tipologia di integratore non ti permetterà di avere addominali scolpiti e pancia piatta, a meno che il tutto non sia abbinata a del sano movimento fisico.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

css.php